Cronaca di un Uomo

premio Vallecorsi 1966 – In scena al Teatro Stabile di Catania nel 1966

Gaetano è un cronista di un giornale di provincia, è un uomo allegro, suona la chitarra, sogna di diventare un grande giornalista, intende la professione come una missione civile.

Questo suo concetto non piace alla direzione, attenta a convivere con i potenti dello Stato. Anche nella vita privata Gaetano avverte una sensazione di fallimento, la madre vecchia e petulante, la sorella zitella, la moglie stanca, che alla fine lo abbandona.

Il protagonista reagisce, cercando di inventarsi un’altra vita emigrando in Germania; ma l’allontanarsi dalle sue radici ne causerà la morte su un treno che avrebbe dovuto portarlo alla vita.

Teatro stabile di Catania – Brochure