ARCHIVIO di GIUSEPPE FAVA

Il complesso documentario denominato Archivio di Giuseppe Fava (1931-1983), è stato dichiarato di interesse culturale  con decreto n. 71 del 27.06.2018, dalla Soprintendenza Archivistica della Sicilia – Archivio di Stato di Palermo (MiBACT).

L’archivio consta di tre serie [Attività di Formazione (1931-1947), Prime Stesure (1942/43-1955), Attività (1947-1983)] e di una raccolta giornali.

La serie Attività (1947-1983), a sua volta, è articolata in sette sottoserie [Teatro (1951-1983), Racconti Narrativa e Saggistica (1951-1980), Giornalismo Produzione (1947-1983), Progetti di attività (1968-1983), Radio (1977-1978), Film (1979-1983), Pittura e Grafica (1959-1983)].

La raccolta giornali, contiene giornali d’epoca, giornali e riviste utilizzate da Giuseppe Fava come raccoglitori dei propri manoscritti, e vengono conservati come testimonianza del periodo storico. La raccolta contiene anche cartoline storiche (storia della bicicletta) degli anni cinquanta del secolo XX°.

1. Formazione (1931-1947)

2. Prime Stesure (1942/43-1955)

3. Attività (1945-1983)

4. Raccolta giornali

La consistenza del complesso documentario, rispetto a quanto indicato nel citato decreto, si modifica col procedere dell’archiviazione dei vari documenti.